ESMÉN TETRA

UN’ETICHETTA RACCONTA

Un giorno, come nelle più belle favole della perduta infanzia, tra i maestosi e selvaggi boschi della Presila, nasce Esmén Tetra 2018, il nuovo vino classico di Tenuta del Travale. Una costola di Eleuteria, che evoca ad ogni sorso ma che nel contempo se ne discosta per dare vita ad un vino indipendente, connotato dalla sua agile compiutezza.  Ancora una volta domina il Nerello mascalese coniugato ad una esigua quantità di Nerello cappuccio. Le vigne, che scendono ripide, verticalmente al cielo, sono le stesse di Eleuteria, ma l’esperienza delle vendemmie trascorse ha svelato caratteristiche intrinseche a questa  viticoltura eroica. I segreti di questo lembo di terra, con il suo forte alitare del vento, sferzante nei giorni invernali, a volte nevosi, e consolante nelle torridi notti d’estate, hanno rivelato peculiarità che abbiamo deciso di ‘intrappolare’ selezionando le uve da destinare ai due vini. Eleuteria ed Esmén Tetra, figli della stessa generosa terra, ma unici nella loro prepotente personalità .

Al suo esordio, Esmén Tetra conquista i Tre Bicchieri del Gambero Rosso:

i suoi nitidi profumi di bacche rosse e nere, erbe officinali e violetta candita, elegantissima la bocca segnata da tannini fitti ed eleganti che in concorso con lo spunto acido gli garantiranno ancora molti anni di longevità.

Esmén Tetra, nome scelto nuovamente dal vocabolario della lingua greca, per affondare  le radici in un passato antico. Esmen, verbo essere, il verbo che genera l’esistenza e la vita. Fortissimo nella sua forma radicale, sempre assoluto nella posizione ma debole nella sua coniugazione perché strettamente legato al soggetto.

Esmen per Tenuta del Travale si accorda con ‘tetra’- quattro, perché la Tenuta vale le persone che la vivono, la curano: Raffaella, Carlotta, Matilde e Nicola.

Per l’etichetta abbiamo voluto mantenere  lo stesso stile: una miniatura di Gioacchino da Fiore, un albero con i suoi rami e foglie che simboleggia la Vita, discretamente al lato.

Esmén Tetra, disinvoltamente  versatile, morbido e persistente, uno straordinario viaggio nei sensi.

Drink and enjoy!